Pagine

venerdì 7 ottobre 2011

I primi arrivi

Che tempo! E' venuto giù il diluvio stanotte,
speravo che restasse un pò nuvolo, invece è arrivato subito il sole.


Il mio caffè! Con mousse alla nocciola e una bella spolverata di cannella,
che meraviglia! E' la mia carica di prima mattina, tanto non ne bevo tantissimo,
giusto una bella dose al mattino e poi via fino a sera!
La mia lettura del momento, con i miei occhiali e una matita
per scrivere, annotare e sottolineare.


Oramai la Piccola si è presa l'abitudine di colorare al mattino mentre sistemo le camere.
Una bella risma di fogli e i suoi pastelli e pennarelli, che cerca sempre.
Sarà un'artista come la mamma?? Di sicuro se vede i miei acrilici o tempere 
sono per certa che si impiastrerà e si divertirà! Ma è meglio aspettare la primavera
per questi giochi, intanto nascondo gli acrilici e le tele!!
Prima che le venga la brillante idea di rompermele...


Evviva i pennarelli e i cerchi!!
"E intanto provo a colorare questi due bei disegni che mi hanno dato ^^"


Oh, eccoli!
I due contenitori di pastelli e pennarelli!


E... eccole! Una bella sorpresa!!
Arrivate da poco in casa e troppo carine!!
E la scopina è già sparita... chissà dove è??
Ma si!! Ce l'ha la Piccola, innamorata persa!!
Quando l'ha vista le son brillati gli occhi!!!


Ma arriveranno intere a fine mese?
Oh, son proprio belline! Il loro posto è quello,
davanti al muretto però la scopina la metto vicino al calderone che ci sta di un bene... ^__^
Ringrazio mio marito per questa fantastica sorpresa!!


Un pò di nebbiolina nella casa,
non è fumo, non brucia niente,
è solo l'odore di erbe che stan profumando.

Lei, che osserva, che guarda,
Lei la curiosa,
Che si siede in braccio alla mamma mentre medita,
Lei che mi accarezza, che mi manda tanti bacini,
che mi abbraccia e che mi cerca,
Lei che è così tenera,
sa già quel che vuole,
non ci son vie di mezzo,
quella è e quella deve essere.

Lei che vede la Luna in cielo,
e che balla,
che ama le spezie quanto me,
Lei è mia figlia.

 E i fili si intrecciano, creano e si fondono,
i colori si mischiano e danno luce a un nuovo progetto...

domenica 2 ottobre 2011

E si...

Altri anelli da aggiungere alla mia collezione.
Ma... quando li metterò?
Ah, ci saranno momenti per indossarli;
momenti che passerò ad osservarli...
momenti che penserò a loro
e momenti in cui le mie dita li chiameranno.



E c'è qualcuno che non vede l'ora che arrivi Halloween
per abbellire la casa... ma lo ha già fatto!


Una bimba che piacciono zucche,
il caro Jack o' Lantern che lo coccola appena lo vede,
a volte si affascina, ma non pensavo così tanto,
i gufi che sa richiamarli facendo il loro verso,
i vampiri che le disegno sui cartoni e racconta loro le storie,
li coccola e li posiziona dove vuole lei...
non parliamo di scope che me le fa disegnare sempre!!
Oh, sarà un streghetta come la mamma! ^__^

Mi sa che a Samhain e ad Halloween le leggerò
la storia di Jack, ne è affascinata, le brillano gli occhi quando vede il mio piccolo Jack!


Una passeggiata nell'orto e...


ancora qualcosa  raccolgo,
pensavo che le piantine stessero morendo...
e invece stanno ancora facendo i fiori.
Avrò una marea di melanzane, peperoni e peperoncini! Maddo XD


 E qualche profumino aleggia nell'aria.



 E rifioriscono ancora...

E la giornata va a avanti,
oggi si festeggia il nostro 5° anniversario di matrimonio,
c'è una torta che io amooo
(grazie a mio marito che oramai sa a memoria i miei gusti!)
e una bella camminata ci aspetta. :)


Di ammirazioni e volteggi
persi son gli arpeggi,
che ritornati a valle
danzan con le farfalle.

Da lì a lassù
dormon le stelle,
e da qui a là
cantan le Sorelle.