Pagine

mercoledì 28 dicembre 2011

Il mio Sol Invictus

Come prima cosa... il mio trenino di Babbo Natale ^_^
Durante il Solstizio e nei giorni seguenti ho fatto un pò di roba,
addobbato, sistemato, pulito... e chi più ne ha più ne metta. 


Qualche fiore qua e là (finto è, con una bimba come la mia è meglio così.
le avrebbe già tirati via tutti :P ), qualche dolcetto di cui mi son dimenticata di
fotografare (finiti in poco tempo..)...


 Tra una cosa e l'altra mi dedicavo un pò
all'uncinetto E... altro sacchetto! XD
Ho usato due colori, il grigio chiaro e il bianco,
è grande 14cm per 21 cm
e si trova nella camera matrimoniale vicino allo specchio.

Ecco l'albero di quest'anno.
La mia Piccola ha scelto le luci, io gli addobbi e mio marito
ha scelto le musiche da ascoltare mentre l'abbiamo preparato e addobbato.



 Visto che a mio marito piace quello che sto facendo a uncinetto,
mi ha chiesto di fargli un sacchettino perchè quello che ha si sta
sfasciando. Verde, perchè è per il lavoro, e ne ha bisogno.
Pare che il mio sacchettino del lavoro funzioni.
Sono già tre lunazioni che lo rinnovo, caricando e purificando.
Non è grande perchè deve restare in tasca, 
è un 4cm per 8cm.


In settimana abbiamo preparato una torta,
semplice da fare con spezie che adoro, tipo la cannella *.*
E una bella spolverata di zucchero.


E mentre sistemo e cucino
qualcuno è in bagno a giocare con l'acqua...
per fortuna che c'è il grembiulino e un salviettone
da mettere per terra per non sporcare ovunque.


... e come regalo di Natale a mio marito, gli ho realizzato
questo cuscinino (ma anche libri che voleva e qualche piccolo pensierino).
In poche parole: un macello!! 
Come prima cosa, ho comprato un quaderno grande a quadretti per lo schema,
che non ho mai fatto e sono andata a intuito,
(e per fortuna che la scuola d'arte mi ha insegnato qualcosa),
non ho mai disegnato un'aquila con le X quindi era un continuo "disegno e cancello",
meno male che avevo deciso di usare una matita...
Per la scritta è stata meno tragica, ce l'ho fatta al primo tentativo! XD

I colori li ho fatti scegliere a lui, perchè hanno un loro perchè...
(i parà hanno i loro colori, e siccome mi son rifiutata di usare determinati colori
gli ho detto che l'avrei fatto tutto di un sol colore).
Nero, poi... ok che adoro il lino
ma non vedevo i buchi! Facevo fatica ad andare dritta,
e poi che non sono un'esperta l'ho fatto pure di traverso... che stordita!!!
Avevo il lino tutto storto. Ci ho impiegato un bel pò a farlo,
ho dovuto sacrificare qualche pomeriggio con la Piccola
per poterlo finire prima di Natale..


Al momento della cucitura, mi è venuta un'ansia e poi i fili
si annodavano, mi arrabbiavo e si riannodavano... è stato un macello!!
Per un pò non userò il nero, mi ha decisamente provata.
Alla fine non è male, basta che uno non stia lì a guardare le X
che alcune fanno davvero pietà.


Ed è finito in camera sul lettone ^^
Basta non guardarci troppo che poi è bellino... no??? XD

E visto che sono qui...

I giorni della Berchta sono arrivati,
e richiamate son le fanciulle
che tessano il filo;
raccomandate vengon servite
chi di loro ha fatto ben il suo lavoro,
che la Berchta Sa...

Nessun commento: