Pagine

venerdì 2 dicembre 2011

Splinder... post vecchi: parte I

Dal vecchio blog al nuovo.
Ci saranno un pò di spostamenti.
Comincio col riportare quello che c'era scritto di lato.


La Driade

Le Driadi, uscendo dalle loro querce, si affrettavano verso il cantore, e perfino le belve accorrevano dalle loro tane al melodioso canto ...

« Uscite da' vostri alberi, o pietose Amadriadi, sollecite conservatrici di quelli, e parate un poco mente al fiero supplizio che le mie mani testé mi apparecchiano. E voi, o Driadi, formosissime donzelle de le alte selve, le quali non una volta ma mille hanno i nostri pastori a prima sera vedute in cerchio danzare all'ombra de le fredde noci, con li capelli biondissimi e lunghi pendenti dietro le bianche spalle, fate, vi prego, se non sète insieme con la mia poco stabile fortuna mutate, che la mia morte fra queste ombre non si taccia, ma sempre si estenda più di giorno in giorno ne li futuri secoli, acciò che quel tempo il quale da la vita si manca, a la fama si supplisca. (Iacopo Sannazaro, Arcadia) »


Io cammino

Ascolto e sto in silenzio,
guardo con curiosità e mi avvolgo,
vicina o lontana come una piuma
sorrido alla pioggia
e cammino verso la Nebbia.

Ci son tanti ricordi, e pian piano riporto qui tutto ciò che sono più affezionata. Ci sono foto e i miei primi scritti, per me hanno un valore immenso, mi ricordano momenti particolari della mia vita. E a volte, mi piace riviverli.

Il sentiero

Desiderava così tanto avere una compagna di viaggio
ma non lo credette possibile,
era sola e spensierata e voleva tanto andarsene,
ma qualcuno emise suono che sembrò
il tintinnio di una campanella,
non ci fece caso e se ne andò
ma una voce la chiamò e non si girò
camminava lungo la strada buia ma non ebbe paura
ora più che mai girò quel vicolo che non ebbe mai preso
e si ritrovò d fronte a un bivio e stette incantata a pensare;
ma la decisione era difficile
e sopraggiunse il desiderio di cambiare vita
quindi non dette pensiero
e prese la prima via che la condusse lontana da quel luogo
non era una decisione presa con il primo pensiero
ma lo ha deciso la sua anima
quella che non sbaglia e sa cosa deve fare...

Scritta il 7/11/2007

1 commento:

Berkana ha detto...

Molto bello...grazie!
Berkana