Pagine

martedì 6 marzo 2012

Tovaglietta all'uncinetto e primo segnalibro

La mia Piccola a Carnevale... non siamo andate in giro, faceva freddo :P
Io non amo il Carnevale, non mi è mai piaciuto, però per Lei lo faccio.
Ecco il vestitino che ha realizzato la mia mamma, bellissimo! *.*


Poi nei giorni che seguivano a Brighid, ho realizzato
questi due fermagli. Ho scelto i colori con cura e mi son
lasciata ispirare da questa Dea... c'è il bianco latte, che non è bianco
bianco, ma ho aggiunto un filo beige molto chiaro ed è venuto come volevo io,
e poi il rosso come simbolo del Sole nascente...
ma anche come simbolo di mantenere il Fuoco acceso.


E la mia pianta di albicocche si sta Risvegliando...


... leggere, leggere e leggere. Ecco cosa ama di più fare la mia Piccola.
E' peggio di me con i libri! XD
Ho dovuto attrezzare la cameretta con il tavolino del soggiorno e
uno sgabello da poco comprato, per lei, ma per il bagno..



Ultimi lavoretti all'uncinetto.
Una mini tovaglietta per me realizzata con cinque colori.
Posso usarla quando bevo il tea, quando sgranocchio qualche biscotto
per non sporcare in giro, posso metterla sul mio altare...
beh, ho una vasta scelta ^^


E qui alcuni particolari.


 E questa è il primo segnalibro che ho realizzato.
E' venuto discretamente, e ho deciso di regalarlo a mia mamma per il suo compleanno.
Anche a lei piace leggere.^^
L'ho fatto senza schema, non mi piace molto copiare,
anche se ho visto segnalibri molto belli,
ma piuttosto mi piace creare a modo mio,
semmai prendendo spunto da vari modelli.



...alcuni particolari...


 Finalmente mio marito mi ha fatto la torta alle mele, con cannella.
In realtà l'ha fatta per la Piccola, non per me.
Ma siccome ne ha mangiata pochissima
me la son mangiata quasi tutta io.
E siccome avanzava la pasta frolla, ha fatto i biscotti... alla cannella! XD
Stra buoni!! 


Appena riesco faccio delle foto più decenti del 
secondo segnalibro. 

Eccola già sveglia,
 che cammina in punta di piedi
per non farsi sentire;
si avvicina molto lentamente
per prendermi alla sprovvista
e dirmi:
"Mamma, mi prendi in braccio?"
e ovviamente sale sulle mie ginocchia,
prende i miei pastelli e tempera le punte
per poter disegnare in braccio alla sua mamma.

1 commento:

Viola di Nebbia ha detto...

Che dolcezza tesorina... che meraviglia la tua Piccola... è dolcissima... :)
Un abbraccio grande a te e a lei (e alla torta di mele del marito!!! :D)